The Founder

0 / 5
Add to favorites
Hai presente il film The Founder che racconta la storia di come sia nata la più famosa catena di hamburger del mondo? Bene, se non l’hai visto è l’occasione giusta per organizzare una cena a casa tua ed invitare qualche amico, ma questa volta non ti fermerai al fast food a fare spesa …. cucinerai tu e, fidati, farai un figurone! Dai scollati da quel telefono e comincia a metterti il grembiule a fantasia improbabile che sta nel cassetto e cominciamo! Per questa ricetta tradizionale ti serviranno questi ingredienti e sappi che non crescono in frigorifero quindi, come prima cosa, vai al supermercato per comprare: Carne macinata Orientati per circa 180 grammi per hamburger, quindi se siete 4 persone, considera circa 700 grammi; se non vuoi perdere troppo tempo nella preparazione e fare il filo a quella tipa che ti piace tanto ti consiglio di prendere gli hamburger già confezionati del tuo amico macellaio e poi venderti la perfezione della forma con i tuoi amici e soprattutto con lei parlando di come Giotto ti sia venuto in sogno la notte e ti abbia spiegato come fare. Un paio di cipolle bianche Queste usale solo per gli sfrontati del gruppo; ci sono sempre quelli che fanno gli eroi in queste situazioni, ma in questo caso si stanno solo costruendo un recinto intorno per tutta la serata e questo mette fuori gioco un paio di concorrenti che temevi. Fette di formaggio cheddar Fa tanto americano, ma è un formaggio inglese. Questa te la puoi vendere con la tipa che ti piace quando nel film assemblano il primo hamburger! Pomodori verdi Non devi proprio credere a tutto, si chiamano così ma tu prendili rossi non verdi, altrimenti farai strizzare le palpebre a tutte le ragazze che hai invitato. Qualche salsa Cerca di andare su quella preferita dall’esperto del gruppo così mentre lui sciorinerà tutta la storia riportata su Wikipedia, tu potrai accogliere i pompieri che nel frattempo sono stati chiamati dal tuo vicino di casa quando il primo hamburger è andato bruciato. Bene se sei sopravvissuto alla spesa e non sei rimasto al banco frigo del supermercato per prendere il latte in alto sullo scaffale a tutte le vecchiette del quartiere, puoi recarti in cucina, questo meandro oscuro dove ha sempre regnato la mamma. La riconosci perché c’è la forma della frittata che hai provato a girare in alto sul soffitto. Accidenti, mi sono dimenticato di farti prendere i panini per gli hamburger quindi ci sono 3 possibilità: tu li hai presi e questo ti porta già avanti per il resto della serata, hai del pane in casa e vuoi accingerti a preparare hamburger in stile pranzo al sacco per la gita della terza media, torni al supermercato per prenderli e ti camuffi da pollo dei cereali per evitare tutte le simpatiche vecchiette che fanno free climbing sul banco frigo. Ma sono sicuro che siamo nel primo caso……..ehi dove sei? Ho capito, il vestito da pollo sta nell’armadio di tuo fratello. Ci ritroviamo in cucina appena torni. Eccoci qua, allora il tempo sta stringendo e quindi sono sicuro che tu abbia comprato gli hamburger pronti, se hai comprato la carne macinata annulla la serata, non ce la farai mai! Il materiale di cui hai bisogno per la preparazione è molto semplice e disponibile in ogni cucina. Padella Puoi usarne una semplice oppure quella in pietra lavica pesantissima che tuo padre ha riportato l’altra sera a casa e per cui sei dovuto andare a raccoglierlo nel parcheggio che strisciava per salire a casa. Carta da forno Questo è un metodo per evitare di mettere olio e burro nella padella ed evitare che l’hamburger si attacchi sul fondo e si bruci, il loro aspetto non sarà quello dei film, ma tanto a te interessa il sapore. Coltello Ti servirà per affettare il pomodoro e la cipolla in dischi da posizionare dentro il panino; sì ti bastava un coltello, riporta l’affettatrice al tuo amico macellaio che hai lasciato al supermercato ad affettare le fettine a mano a tutte le simpatiche vecchiette del banco frigo. Olio sale e pepe dovrebbero essere a disposizione in ogni casa La preparazione è un momento fondamentale. Raccogli le energie mentali e fisiche.Ti consiglio di preparare i panini con gli ingredienti freddi e disporli su un piano di lavoro ampio. Sì va bene anche la porta della camera dei tuoi purché la rimonti prima che tornino. Apri i panini a metà e metti su ogni lato uno strato di salsa poi disponi un paio di fette di pomodoro in ognuno in modo che rientrino nella grandezza del panino e non escano troppo fuori dai bordi. Per gli sfrontati metti un paio di dischi di cipolla nell’altra metà del panino. Ti consiglio di passare la cipolla in padella con un filo d’olio giusto il tempo di imbrunirla così manterrà la croccantezza, ma migliorerà in sapidità. Disponi sulla padella capiente gli hamburger, puoi usare come ti dicevo la carta forno cercando di non farla uscire dai bordi della padella perché dovrai mettere il coperchio e poi dovrai stare attento a non farla bruciare. Il vicino ha il numero dei pompieri, tienilo sempre a mente. Stufa la carne a fuoco basso in questo modo garantirai una cottura omogenea e costante ed eviterai di servire hamburger mezzi crudi. Se tua madre segue tutte le puntate de La prova del cuoco dovrebbe avere il termometro da alimenti che potrai usare per verificare la temperatura interna della carne, ma è un compito arduo e su internet nessuno è in grado di dirti con certezza come deve essere per cui ti do un trucco infallibile: apri a metà l’hamburger dell’amico che ti sta più antipatico, se la carne all’interno è rosacea sei a buon punto. A lui ovviamente dirai che il sacrificio è stato fatto per salvaguardare la salute di tutti gli altri amici. Mi raccomando non ridete troppo quando al primo morso sul suo panino, metà hamburger gli volerà sui pantaloni! Bene, se hai seguito tutti i passaggi in questo momento quello che ti basterà fare è disporre una fetta di formaggio cheddar su ogni hamburger e metterli nei panini che avevi preparato. Lo so che ti è caduta la cipolla quando hai girato la metà del panino, ma devo proprio dirti tutto? Sposta la cipolla prima di girarlo! Guarnisci con un pizzico di sale, una spolverata di pepe e un filo d’olio. Chiudi e pressa un po’ il panino per far aderire bene i componenti. Impiatta e servi ai tuoi amici che nel frattempo sono ai titoli di coda……… #hamburger #carnemacinata #seratatraamici #staseracucinoio #cipolla #salsa #divano #thefounder #grembiule #padella #cheddar #formaggio #panini

0,75 – Zerosettantacinque

0,75 – Zerosettantacinque

Read More

Post New Review