L’hamburger del partigiano

0 / 5
Add to favorites
Oggi, in occasione della festa della liberazione italiana, andiamo a scoprire insieme una ricetta in onore dei partigiani e degli alleati che il 25 aprile del 1945 liberarono l'Italia dal governo nazi-fascista. Ingredienti -polenta 80 g -pepe q.b. -2/3 fette di bacon affumicato -hamburger da 110 g -una patata media -mezza cipolla rossa di Tropea -pane per hamburger agli spinaci -un bicchierino di Chianti -sale q.b. -maionese light Preparazione Per iniziare cucina la polenta con l'aggiunta di un po' d'acqua, qualche anello di cipolla di Tropea e del pepe nero, poi stendila e falla raffreddare. Poi con un coppa pasta forma un disco che dovrai poi inserire nel panino. Passa in forno le fette di bacon. Cuoci in acqua bollente la patata con la buccia, poi tagliale formando dei dischi. Scalda una piastra per far dorare la polenta, i due dischi di patate e le due fette di bacon. Posiziona la svizzera dentro un foglio di alluminio aggiungendo del sale e un bicchierino di Chianti, richiudi il tutto come se fosse una caramella e metti sulla piastra. Gira tutti gli elementi del panino in modo da farli cuocere da entrambi i lati. Ora sei pronto per comporre l'hamburger. Togli dalla piastra l'hamburger quando avrà preso un colore violaceo tipico della cottura al vino rosso. Tra le due fette del panino posiziona una spalmata di maionese, le due fette di patate croccanti, la polenta aromatizzata alla cipolla rossa, le fette di bacon e il medaglione di carne. Buon appetito!