Ormai è chiaro a tutti: la mania per il cibo di strada ha conquistato il mondo intero e va sempre più veloce a parte questo momento particolare. Questo fantastico mondo fatto di cibo spettacolare va dai grandi food truck americani alle piccole apecar italiane. In mezzo a queste categorie c'è la cargo bike streetfood o food-bike. Nata nelle strade del sud est asiatico, ora sono diventati concrete opportunità di lavoro in giro per il mondo. La foodbike è frutto di un invenzione che prevede la bicicletta sfruttata a 360 gradi cosa che avevano già intrapreso il nostri antenati. Questi mezzi sono vere e proprie bici attrezzate per preparare cibo e servirlo ai clienti. Le food bike vengono quindi usate nello streetfood primordiale ovvero quello ambulante oppure in fiere e eventi. La nazione più avanti in questo campo sono senza dubbio gli U.S.A dove chef hanno lasciato perfino cucine sytellate per convertirsi e proporre nuovi piatti sofisticati nelle strade della propria città. Le bici più moderne sono attrezzate con sistemi elettrici, lavandini, scaldavivande, friggitrici e bancone per la lavorazione del prodotto:una soluzione compatta e bella da vedere che ha conquistato tutti da tempo. Da New York fino alla Malesia passando per la Sicilia si servono piatti gustosi e raffinati. In aggiunta la cargo-bike non inquinando è una soluzione che va di pari passo con l'ecologia mondiale, è una soluzione green che accontenta tutti. Insomma... Hai voluto la bici ? Ora pedala!